Vi ricordate di Pablo Daniel Osvaldo? Guardate che fine ha fatto…

1555291_655832461194140_2880349444714882799_n

Pablo Daniel Osvaldo appartiene a quella categoria di calciatori che se si fossero concentrati al 100% sulla propria carriera avrebbero certamente potuto far di più nel calcio.

E invece è sempre stato una testa calda e negli ultimi anni ha fatto parlare di sè più per le disavventure fuori dal campo che per quelle in campo.

Dopo anni in Italia con le maglie di Roma, Juventus e Inter, tra le altre, era finito al Boca Juniors, club per cui aveva sempre desiderato giocare.

Ma anche lì è finita male, nonostante la presenza dell’amico Tevez.

Dopo una fugace esperienza in Portogallo, al Porto, il ritorno al Boca e il successivo svincolo.

A soli 30 anni, l’italo argentino, 14 presenze e 4 gol con la maglia della nazionale italiana, è senza squadra e probabilmente è giunto al termine della sua carriera da calciatore.

Osvaldo ha infatti avuto l’opportunità di un ennesimo ritorno in Italia (ha giocato anche con Lecce, Atalanta, Fiorentina e Bologna) visto che il Chievo gli ha offerto un contratto biennale a due milioni di euro totali.

Un ingaggio importante e un ritorno in Serie A per lui.

Ma il club gialloblu è rimasto spiazzato dal suo rifiuto e soprattutto dalle motivazioni dello stesso.

Osvaldo ha infatti deciso di appendere le scarpette al chiodo per dedicarsi alla sua passione più grande, la musica. “Se non avessi giocato, oggi potrei dire che avrei fatto il musicista rock o blues”, ha detto l’attaccante, che ora inizierà un tour in Sud America con la sua band, come un musicista vero e proprio.

Ponendo di fatto fine alla sua avventura da calciatore.

10934006_655832307860822_1585731301176852854_n

 

BUONA FORTUNA DANIEL

Precedente I nostri pronipoti devono saperlo Successivo Nasa, è partita l'ultima missione disperata. C'è un asteroide che ci sterminerà in data...