Misterioso accadimento che riguarda, questa volta, il lago di Bracciano

bucalago

Ad un tratto, stando a quanto raccontano i testimoni, si è aperta una voragine di enormi dimensioni, buca che ha praticamente fatto scivolare l’acqua al suo interno.

“Ero lì con mio figlio” spiega Giovanni Pennettia “a un certo punto, l’acqua ha cominciato a scivolare verso il fondo, senza un motivo apparente. Poi ho capito tutto: una buca enorme ha attirato tutta l’acqua al suo interno. Che grande paura. Mi chiedo cosa abbia provocato quella enorme voragine”. Gli esperti stanno ora analizzando il clamoroso caso laziale che però non ha precedenti nel Vecchio continente.

Il geologo Alvaro Porfido dice: “In geologia si parla di “voragine da sovraccarico estrescente”, termine che pare complicato, ma che in realtà indica un fenomeno molto semplice: l’acqua è troppo pesante, perché col tempo essa, appunto, si sovraccarica di materiali difficilmente valutabili a livello di pesantezza, qualcosa di strano e nuovo che, da tempo, è oggetto di studio da parte di molti esperti come me. Non ho paura di dire che non conosco il fenomeno ancora nel dettaglio. E francamente non so nemmeno come si sia sfaldato il primo strato terrestre. Ma domani arriverà un mio collega texano Alfredus Perrottisa, che analizzando le sfaldature californiane, ha ravvisato una similarità col caso di Roma. Beh, siamo di fronte a un punto di svolta”.

Lo spettacolo che si presenta al lago è ora quello della foto. Un evento incredibile. Forse siamo tornati, a quello che nel 1962, lo studioso Ignazio Waterfall ha chiamato “Buca sotterraneamente riducibile a zona terrestre”. Nei prossimi giorni cercheremo di rendere queste definizioni meglio comprensibili a tutti, per ora ancora non si sa molto.

Che sia un passaggio in una dimensione parallela ?

 

Precedente La Bolletta di Champions e Europa League Successivo Putin dice basta e minaccia di sganciare la ... BOMBA