Il calcio Catania 1946 sarà retrocesso e non solo…

safe_image

La procura chiude l’indagine, per il Catania è responsabilità diretta 

 

la Procura Federale avrebbe chiuso definitivamente l’indagine “I treni del Gol” che vede protagonista assoluto il Catania, ed anche le indagini relative al caos calcio scommesse scoppiato nel corso dell’ultima stagione.

I relativi deferimenti dovrebbero arrivare, con ogni probabilità, tra la fine di questa settimana e l’inizio della prossima con 8 squadre di Serie B in totale ad essere accusate di responsabilità diretta, compresa la società etnea, per frode sportiva

 Le indagini risultano chiuse per tutti i protagonisti coinvolti nello scandalo “I treni del Gol” tra cui l’ex presidente Nino Pulvirenti e l’ex amministratore delegato Pablo Cosentino.

Non coinvolto in alcun tipo di processo sportivo, almeno per il momento, Pietro Lo Monaco (Messina calcio) che era stato iscritto nel registro degli indagati per una possibile combine relativa alla sfida tra Messina ed Ischia.

Non resta, quindi, che aspettare le sentenze del procuratore federale Stefano Palazzi, con il primo grado che dovrebbe arrivare nella prima metà di Agosto ed il secondo, invece, che dovrebbe essere pronunciato prima della fine del prossimo mese ma il nuovo campionato di Serie B al 100 % perderà oltre al calcio Catania 1946 qualche altra squadra che fu corrotta per favorire le combine del … CATANIA

 

 

UNA COSA E’ CERTA DA SPORTIVI : MEGLIO I DILETTANTI CON ONORE CHE I PROFESSIONISTI CON … DISONORE

Precedente Marty Mc Fly ritorna al Futuro.. Successivo La Schedina del Totocalcio del 25/07/2015